Vacanze, ma l’apparecchio? – Studio Ortodontico Associato Arezzo
Denti diritti e regolari sono un dono della natura, ma spesso la natura non è cosi generosa: oltre il 50% dei bambini presentano malocclusioni che richiedono un trattamento con apparecchi ortodontici.
apparecchio dentale
16526
post-template-default,single,single-post,postid-16526,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Tempo di vacanze, ma l’apparecchio?

apparecchio-dentale

Tempo di vacanze, ma l’apparecchio?

Tempo di vacanze, ma l’apparecchio?

Tempo di vacanze, viaggi, libertà dalla scuola e dai compiti e dai tanti impegni dei nostri ragazzi durante l’anno e anche… libertà dal dentista!

Come già saputo, le settimane centrali di Agosto sono sempre un periodo abbastanza critico per gli studi dentistici e ortodontici, con orari ridotti o diversi rispetto al periodo dell’anno, o spesso chiusi per ferie. Ma cosa si può fare nel caso in cui l’apparecchio si rompe o si perde?

Di seguito qualche suggerimento per limitare al massimo le scocciature che possono derivare da un’emergenza in periodo di ferie:

• Evitare di iniziare qualsiasi terapia ortodontica a ridosso della chiusura del studio di riferimento, in particolare modo è consigliato evitare di iniziare terapie che necessitano di controlli serrati nelle prime settimane.

• Se è in atto una terapia con apparecchio rimovibile, usare una prudenza ancora maggiore del solito evitando di indossare l’apparecchio in spiaggia, durante il bagno ed in tutte le attività “a rischio” di smarrimento.

• Se si è in cura con un apparecchio fisso, aumentare la prudenza nella masticazione di cibi duri e/o particolarmente appiccicosi ed evitare al massimo i movimenti di “strappo”.

• Se si è in cura con allineatori invisibili, come per esempio Invisalign, è consigliabile indossare nelle ore notturne l’allineatore precedente nel caso quello perso fosse indossato da meno di una settimana. Nel caso in cui la mascherina fosse indossata da più di una settimana è consigliato indossare quella successiva.

Questi sono solamente dei piccoli consigli di buon senso per cercare di evitare al massimo la scocciatura di andare in cerca di un ortodontista mentre si è in vacanza.

A questo punto ci sentiamo di offrirvi anche qualche consiglio più generico per la vostra salute orale. È importante curare la propria salute orale durante tutto l’anno, anche in vacanza:

• Non dimenticate di portare con voi lo spazzolino da denti, dentifricio, filo interdentale e collutorio.

• Lavare i denti tre volte al giorno o comunque dopo i pasti, usando il dentifricio consigliato dal dentista. La pulizia dovrebbe durare circa due minuti e per una corretta igiene orale è sempre meglio utilizzare il filo interdentale e il collutorio.

• Se pranzi o ceni fuori casa, è consigliato portare con sé uno spazzolino, o acquistarne uno usa e getta.

• Non abusare di bevande alcoliche o gassate

• Se fumate cercate di approfittare delle vacanze per smettere

Le vacanze sono un momento per sorridere e passare gradevoli momenti con le persone più importanti della nostra vita, ma per sfoggiare una bocca sana e un bel sorriso è necessario prendersi cura dei nostri denti e mantenere una corretta igiene orale.

Buone vacanze!

Contattaci per una prima visita senza impegno al numero 0575 355405
Saremo a tua completa disposizione.

Prenota ora una visita!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi